domenica 3 febbraio 2019

9 febbraio bus FLC Bari per Roma: manifestazione per bloccare la regionalizzazione dell'istruzione, per il rinnovo del contratto, per la stabilizzazione dei precari

Sabato 9 febbraio a Roma si svolgerà una grande manifestazione unitaria delle confederazioni di CGIL, CISL e UIL. Il nostro settore della conoscenza contribuisce alla manifestazione con 3 parole d'ordine chiare: RINNOVO DEL CONTRATTO NAZIONALE, STABILIZZAZIONE DEI PRECARI, BLOCCO DELLA REGIONALIZZAZIONE DELL'ISTRUZIONE. Il corteo che si snoderà per le vie di Roma partirà da piazza della Repubblica e avrà termine a piazza S. Giovanni, dove comincerà intorno alle ore 11,00 un comizio nel quale prenderanno la parola i segretari generali nazionali delle confederazioni e, in particolare, il neosegretario generale della CGIL nazionale, Maurizio Landini. Alla manifestazione parteciperà anche una delegazione della FLC CGIL di Bari che ha predisposto un proprio pullman che partirà dalla sede della CGIL di Bari intorno alle ore 24,00/01,00 e che farà rientro in serata (è possibile, in caso di alte adesioni localizzate territorialmente, che si prevedano fermate in comuni della provincia). Per quanti siano interessati a partecipare e vogliano avere maggiori informazioni, è possibile inviare un'email a bari@flcgil.it oppure telefonare al numero

venerdì 1 febbraio 2019

Al via oltre 70 assemblee sindacali nella nostra provincia. Discuteremo di mobilità, pacchetto previdenza, #StabilizziamoLaScuola

Partirà martedì 5 con 4 assemblee in contemporanea ad Acquaviva delle Fonti e Corato, la campagna di assemblee sindacali programmata dalla FLC CGIL di Bari per il mese di febbraio. Durante le prossime mattinate saremo in tutti i comuni della provincia di Bari con oltre 70 assemblee sindacali (quasi 1 assemblea ogni 2 istituti della provincia), per tentare di raggiungere in tempi rapidi tutti i lavoratori della scuola che hanno necessità di ragguagli su novità importanti che ci riguardano da vicino, dalle novità in campo previdenziale, al nuovo CCNI triennale sulla mobilità, fino alla campagna nazionale #StabilizziamoLaScuola per la quale, già il 5 febbraio, nel pomeriggio, terremo la preannunciata iniziativa pubblica presso l'Università di Bari.
L'occasione sarà utile per illustrare i contenuti più interessanti del pacchetto previdenziale, quota 100 (le domande di cessazione avranno termine il 28 febbraio) e non solo (riscatti, riduzione requisiti pensione contributiva, ecc,), le innovazioni del contratto

giovedì 31 gennaio 2019

Posizioni economiche ATA: chiediamo lo sblocco del riconoscimento del beneficio economico e la riattivazione delle procedure contrattuali

Nelle scorse settimane il direttivo provinciale della FLC CGIL ha discusso la situazione di stallo inaccettabile in cui si versa il meccanismo contrattuale delle posizioni economiche del personale ATA nella nostra provincia. Nonostante i numerosissimi pensionamenti che hanno coinvolto in questi anni il personale ATA titolare di posizione economica, non sono state surrogate le loro posizioni con gli aventi diritto già presenti nelle graduatorie e con coloro che nel frattempo, dopo un percorso lungo e farraginoso, hanno completato la formazione prevista.
Il Comitato Direttivo Provinciale della FLC CGIL di Bari ha approvato all'unanimità quest'ordine del giorno che impegna la nostra segreteria a intraprendere tutte le azioni necessarie per raggiungere l'obiettivo dello sblocco delle posizioni economiche per il personale ATA della nostra provincia, circostanza che restituirebbe dignità alla contrattazione collettiva, agli stessi lavoratori selezionati e formati che già svolgono un incarico aggiuntivo e al contempo solleverebbe il fondo per gli incarichi specifici

martedì 29 gennaio 2019

#stabilizziamolascuola: assemblea pubblica su nuovo reclutamento, sostegno, stabilizzazione dei precari

Si terrà il prossimo martedì 5 febbraio alle ore 15,00 presso il II piano - aula I dell'Ateneo di Bari l'assemblea pubblica organizzata dalla FLC CGIL di Bari e dall'associazione studentesca universitaria, LINK Bari, per fare il punto sulle modifiche apportate al regime di reclutamento del personale docente della scuola statale e sulla campagna a sostegno della stabilizzazione del personale della scuola della FLC CGIL nazionale, #stabilizziamolascuola.
L'iniziativa sarà utile per informare docenti precari e aspiranti neolaureati sul nuovo corso per l'acquisizione dei 24 CFU e sulla necessità della loro acquisizione per concorrere su posti di sostegno nella scuola secondaria, sulle proposte del sindacato per eliminare il precariato dal lavoro nella scuola, sui prossimi concorsi ordinari a cattedra per tutti gli ordini di scuola, infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado.
Oltre a rappresentanti di LINK Bari, all'incontro parteciperà Manuela Pascarella,

lunedì 21 gennaio 2019

Dimensionamento scolastico: la FLC di Bari chiede di modificare la delibera sulle scuole della provincia

Ancora una volta, anche in quest'anno scolastico abbiamo assistito all'adozione di atti che attengono al dimensionamento scolastico e alla programmazione dell'offerta formativa del territorio regionale, in contrasto coi più semplici principi di programmazione e razionalità del funzionamento del servizio di istruzione sul territorio. E dire che è la stessa Regione Puglia che si vincola, come normativamente previsto, al rispetto di quelle stesse regole e principi con le proprie linee di indirizzo. Non accorpare istituzioni scolastiche normodimensionate laddove non ce n'è bisogno, scorporare istituti eccessivamente numerosi, evitare la duplicazione di indirizzi in comuni troppo vicini sono principi elementari di buon funzionamento amministrativo (ma vorremmo dire di buon senso) che la stessa Giunta Regionale avrebbe dovuto rispettare. Invece, nell'atto adottato lo scorso 21 dicembre 2018 nel nostro territorio provinciale abbiamo verificato che, quanto sembrava accolto e pacifico (non sarebbe neanche stato il caso di discuterne, a nostro avviso),

mercoledì 2 gennaio 2019

Martedì 8 gennaio seminario sul nuovo Regolamento di contabilità con la partecipazione della dott.ssa BUSCETI del MIUR

Si svolgerà martedì 8 gennaio presso la Camera del Lavoro CGIL di Bari in via N. Loiacono, 20/B (zona Polivalente, I piano stabile Ipercoop Japigia, uscita 14/B della tangenziale), il seminario rivolto a Dirigenti, DSGA e Amministrativi sul nuovo regolamento di contabilità, recentemente pubblicato ed entrato in vigore, nonostante la richiesta di rinvio al 2020 della FLC CGIL.
La partecipazione al seminario è estesa a tutti i soggetti a vario titolo interessati dall'entrata in vigore del nuove regolamento, ma è particolarmente indicata per il personale di segreteria, DSGA e amministrativi, coinvolto direttamente nell'applicazione delle nuove norme, molto criticate dalla FLC nel corso del confronto col MIUR.
L'incontro, cui si potrà accedere coi permessi per formazione/aggiornamento in servizio, è un'utile occasione di apprendimento dei contenuti del nuovo dispositivo, il D.I. n. 128 del 28 agosto 2018, che sostituisce il precedente D.I. 44/2001, grazie alla presenza della dott.ssa Francesca Busceti, Dirigente alla DGRUF del MIUR,

sabato 15 dicembre 2018

Grave incursione antiabortista nel Liceo di Monopoli

Trovate qui il comunicato stampa congiunto della FLC Bari e Puglia, CGIL Bari e Puglia, sul gravissimo episodio di Monopoli, oggetto di interrogazione parlamentare.
Abbiamo appreso nelle ultime ore della ferma presa di posizione del Dirigente e della comunità scolastica del Polo liceale di Monopoli che, giustamente, nell'appurare i fatti e le responsabilità, difende l'istituto da facili semplificazioni e generalizzazioni, come spesso accade in questi casi.
Dal canto nostro reiteriamo l'appello alle autorità scolastiche preposte ad accertare con rigore i fatti e ad adottare tutti gli opportuni provvedimenti perchè fatti così gravi ai danni dei ragazzi e di tutta la comunità scolastica non si ripetano più. Ribadiamo i

mercoledì 28 novembre 2018

Bari Monopoli Terlizzi Altamura sedi del nostro corso di preparazione al concorso straordinario

Il nostro corso di preparazione al concorso straordinario Infanzia e Primaria si diffonde in altre sedi della provincia.
Il 4 dicembre comincia il corso di Bari presso la Camera del Lavoro CGIL, mentre nelle seguenti date presentiamo il programma anche per altre 3 sedi:

Monopoli  6 dicembre ore 16.30 – Camera del Lavoro CGIL  (Via Vittorio Veneto 97)
Altamura 7 dicembre ore 16.30 - Camera del Lavoro CGIL (Via Continisio 9)
Terlizzi 11 dicembre ore 17.30 - Camera del Lavoro CGIL (Corso Vittorio Emanuele 58)


Trovate tutte le informazioni sul programma, sui costi e sulle modalità di iscrizione nella nostra locandina.

giovedì 8 novembre 2018

Corso di preparazione al concorso straordinario: il 14 novembre la presentazione

Il prossimo mercoledì 14 novembre, dalle 16 alle 18,  presso la Camera del Lavoro della CGIL di Bari, presentiamo il nostro corso di preparazione al concorso straordinario Infanzia e Primaria. La pubblicazione del bando è imminente, dopo la recente emanazione del  D.M. del 17 ottobre 2018. Nel nostro corso ci occuperemo delle principali materie previste dal Decreto Ministeriale, per consentire ai frequentanti di sostenere una buona prova. QUI la locandina del corso con le info su programma e contatti.
Il concorso è riservato a chi possiede 2 anni di servizio nella scuola statale. Questo vincolo ci pare non condivisibile, tenendo conto dei numerosi docenti che hanno servizio nelle scuole paritarie (anche comunali), dei ricorrenti diplomati magistrale entrati in ruolo con riserva, dei numerosi abilitati che attendevano una soluzione politica più inclusiva. Sulla questione la nostra discussione col MIUR è ancora aperta e un ripensamento sui requisiti di accesso è largamente preferibile,

lunedì 22 ottobre 2018

Dimensionamento scolastico: le scuole si pronunciano entro oggi. Le proposte dei comuni entro il 5 novembre

Si è avviato l'iter che porterà alla modifica della rete scolastica territoriale per le scuole del primo e del secondo ciclo. L'Ufficio Scolastico Regionale ha dapprima pubblicato la delibera della Regione Puglia e tutti gli atti collegati lo scorso 9 ottobre: oltre al testo della delibera, alla propria nota di accompagnamento e alle consuete linee di indirizzo, evidenziamo l'importanza degli altri atti collegati, in particolar modo, i dati relativi all'andamento demografico per ciascun comune e per ciascun grado di istruzione, insieme alle elaborazioni previsionali dell'Osservatorio Scolastico Regionale e i dati relativi al rapporto col mondo del lavoro e quelli inerenti la distribuzione dell'offerta formativa superiore sul territorio. La tempistica relativa all'adozione delle proposte da parte delle istituzioni scolastiche e degli enti locali competenti è slittata successivamente e l'USR Puglia ne ha dato notizia lo scorso 12 ottobre. Le scuole potranno avanzare le proprie proposte entro oggi, 22 ottobre, utilizzando la piattaforma predisposta ad hoc dalla Regione Puglia, www.retescolasticapuglia.it. Gli enti locali, a partire dai comuni, dovranno pronunciarsi per il primo ciclo, entro il 5 novembre e la città metropolitana